La storia di Dany Mota Carvalho è molto particolare. L'attaccante portoghese dell'Entella in estate era stato cercato a più riprese dal Bari, che, mediante l'ausilio del Napoli, voleva portarlo in Puglia per farne uno dei fiori all'occhiello della squadra. A fare la corte a Mota c'era però anche la Juventus U23, costola della squadra bianconera campione d'italia. 

L'attaccante ex Entella di fronte alle lusinghe della squadra della famiglia Agnelli scelse il progetto piemontese. I primi sei mesi di campionato però non si sono rivelati felici come sperato. Ed ecco allora che ad approfittarne è stato il Monza di Berlusconi e Galliani.

La squadra brianzola prima in classifica nel Girone A ha imbastito uno scambio con la Juventus U23, riuscendo a portare in Lombardia l'ormai ex Juve. In poco tempo Mota è passato dagli apprezzamenti della famiglia De Laurentiis, alla corte degli Agnelli per poi sposare il progetto di Berlusconi.

Sezione: Serie C / Data: Mar 21 Gennaio 2020 alle 12:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print