Situazione complicata in casa Gela. La società siciliana ha comunicato che, per il prossimo turno di campionato contro la Cittanovese, non ha ottenuto la disponibilità da parte dei comuni di San Cataldo e Licata per disputare la partita nei loro impianti, considerata la chiusura del Vincenzo Presti (lo stadio di casa). Stando quanto riportato da quotidianodigela.it, se non si dovesse trovare una struttura idonea, si potrebbe rischiare di subire una sconfitta a tavolino

Sezione: Serie D / Data: Gio 21 Marzo 2019 alle 22:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print