Dopo un anno da titolare inamovibile sono cambiate le prospettive per Davide Marfella. Il giovane portiere è stato chiuso dall'arrivo di Pierluigi Frattali, che a suon di prestazioni convincenti, ha subito confermato la sue grandi qualità. Per saperne di più sul momento del classe 2000 abbiamo sentito Bruno Di Napoli. Queste le parole dell'agente del ragazzo, intercettato in esclusiva dai nostri microfoni: "Sicuramente di fronte ha un portiere non importante, di più e che viene dalla A. Il ragazzo è sereno e si sta impegnando. Ha un ottimo rapporto con Frattali. Chiunque vuole giocare ma bisogna avere la consapevolezza che in questo momento ha davanti un portiere importante che lo farà crescere. Deve lavorare, vuole farsi trovare pronto appena ci sarà l'occasione. Anche Donnarumma all'improvviso si è ritrovato titolare e non ne è uscito più".

Immutata, infatti, la stima da parte di staff tecnico e dirigenziale: "Ha dimostrato lo scorso anno di essere affidabile. La società ha piena fiducia in lui, è stato l'unico under confermato. Non lo considerano più tale, è un portiere importante: ha vinto due campionati ed è andato in panchina con il Napoli in A. Il Bari ha speso parole importanti per lui. Lo apprezzano anche tifosi e compagni. In estate aveva mercato, richieste anche dalla Lega Pro ma la società lo ha voluto trattenere perchè ci crede". 

Di Napoli ha poi commentato il clima attuale nei confronti dell'allenatore, mostrandosi però fiducioso per il proseguo del campionato: "Sappiamo l'importanza di Bari, la piazza è esigente e le pressioni sono moltiplicate. In questo momento la cosa più importante è il risultato. Ora è fondamentale fare punti, altrimenti si rischia di perdere troppo terreno. Poi il bel gioco, arriverà. La squadra ha cambiato tantissimo, solo 2/11 della passata stagione stanno giocando. Ci vuole tempo, non bisogna criticare subito Cornacchini. Ha fatto due vittorie in trasferta. E' stata allestita una squadra importante e sarà protagonista. Reggina? Sono sicuro, anzi straconvinto, che il Bari farà una grande partita. Ha giocatori che in queste gare si esaltano".

Sezione: Esclusive / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 20:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print