Claudio Bigica, fratello dell’altro ex biancorosso Emiliano, da buon barese purosangue segue costantemente le vicende della squadra della sua città, con la quale ha compiuto tutto il percorso giovanile, dagli Allievi fino alla prima squadra, pur senza esordire.

Non è difficile, per lui, rintracciare le cause del percorso accidentato che ha fin qui contraddistinto la stagione dei galletti. In esclusiva alla nostra redazione ha detto: “Finora, ho visto poca cattiveria agonistica. Un ingrediente necessario, in un campionato difficile come la Lega Pro. Il Bari ha avuto un rendimento piuttosto discontinuo. La Ternana, adesso, è molto lontana, 14 punti di distacco son davvero tanti. Ma, nel calcio, mai dire mai, dei cali improvvisi ci possono sempre essere.”

Interrogato sull'arrivo di Massimo Carrera come nuovo allenatore, il quarantatreenne ha dichiarato: “Si tratta di un uomo con esperienze in Champions ed Europa League, ed un curriculum di alto livello. Quando giocava, ha sempre messo in campo una personalità fuori dal comune. Se dovesse riuscire a trasmettere questa sua dote ai giocatori, si potrà lottare fino all’ultimo per l’obiettivo serie B, da raggiungere anche attraverso i playoff.”

Sezione: Esclusive / Data: Mar 09 febbraio 2021 alle 20:00
Autore: Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Print