E' stato un giocatore importantissimo nel centrocampo del Bari di Antonio Conte, che raggiunse la promozione in Serie A. Adesso gioca nel Bitritto Norba, squadra che milita nel campionato di Promozione pugliese. Daniele De Vezze è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni per parlare dell’avvio di stagione del Bari: “Il Bari ha una rosa molto forte che è stata costruita per vincere il campionato. Purtroppo ha perso due scontri diretti che erano molto importanti.  Anche se si trova a sette punti dalla Ternana, che in realtà sono virtualmente quattro, se dovesse vincere quando la Ternana riposa, non è un margine irrecuperabile. Cosa non funziona? Non spetta a me dirlo, ora come ora credo che le colpe non siano tanto del Bari, ma è la Ternana che sta facendo un campionato strepitoso. I biancorossi dovranno rincorrere, ma non credo che la Ternana non cadrà in alcune partite, altrimenti batterebbe ogni record e verrebbe promossa matematicamente, e a quel punto non si potrebbe dire niente al Bari”.

Sul Palermo, squadra in cui De Vezze ha militato ad inizio carriera: “Non credo possa insediarsi nella testa della classifica. Il campionato di Serie C, specialmente per quanto riguarda il girone C, è uno dei più difficili che ci siano. Ci sono squadre molto attrezzate come l’Avellino, che potrebbe stare più in alto anche se ha perso un po’ di punti. La Ternana potrebbe perdere punti in trasferte come appunto Avellino, Foggia o Teramo, campi che sono sempre difficili in C, al di là dei giocatori singoli”.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 10 dicembre 2020 alle 10:30
Autore: Gabriele Ragnini
Vedi letture
Print