L'ex tecnico del Bari e ora al Gubbio, Vincenzo Torrente, ha parlato dell'emergenza legata al coronavirus, attraverso i canali ufficiali del club umbro: “Mi sto tenendo aggiornato, sto lavorando in casa documentandomi. Prendiamo ispirazione anche dal calcio estero, nonostante in questo momento siamo tutti fermi. La priorità resta comunque la salute - si legge su tuttoc.com - tutto il resto viene in secondo piano, davanti a tutti questi morti e al disastro che si vede è difficile parlare di calcio, si deve avere rispetto per i morti. In questo momento comanda il virus, vediamo quello che succederà in questi mesi: dopo niente sarà uguale, cambieranno tante cose”.

Sezione: Gli ex / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 23:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print