Perde ancora il Bari in casa con la Viterbese. Non è bastato il ritiro per ritrovare la spensieratezza del girone d'andata: i biancorossi escono sconfitti da un avversario che è venuto al 'San Nicola' dando l'impressione di volersi accontentare del pareggio. Maita e compagni non si sono mai resi pericolosi sotto porta e così su azione d'angolo Murilo ha siglato la rete del definitivo vantaggio. Di seguito le pagelle del match

FRATTALI 6 Non ha colpe sul gol della Viterbese. Per il resto ordinaria amministrazione;

SABBIONE 5.5 Qualche appoggio sbagliato, qualche sortita offensiva. Ma dalla sua parte di campo il Bari ha sofferto di più;

MINELLI 6 Buona prestazione del centrale classe 1999, che ha tenuto sott'occhio per novanta minuti un avversario scomodo come Tounkara;

PERROTTA 6 Rispolverato dopo tanto tempo, l'ex Pescara ha tenuto botta alle incursioni di Murilo. Va anche vicino al gol nel primo tempo;

CIOFANI 5 Tanti, troppi errori di precisione. Nel primo tempo ha qualche buona occasione, ma le spreca. Spinge raramente e non si rende mai pericoloso;

MAITA 6 L'unica luce tra gli undici galletti. Fa quello che può ma anche lui nel secondo tempo si perde. Ci prova da fuori area ma non incide;

BIANCO 5.5 Non mancano l'impegno e la volontà, ma è troppo poco. Si perde tra le maglie avversarie;

DE RISIO 5.5 Né carne, né pesce: si nota raramente. Il compitino lo porta comunque a casa;

SEMENZATO 4 Vedasi Ciofani. Troppe occasioni sprecate, si perde inoltre Murilo sul gol del vantaggio. Molto male;

SARZI PUTTINI s.v.

D'URSI 5.5 Nel primo tempo è tra i più vivaci, in un ruolo non suo. Cala col passare dei minuti e si mangia un gol con un colpo di testa impreciso;

MARRAS 5.5 Solo venti minuti a disposizione, ma non riesce ad incidere. Appare molto nervoso;

CITRO 6 Sfortunato per l'ennesimo infortunio occorso. Fino ad allora non aveva demeritato;

CANDELLONE 5 Chi l'ha visto? Ennesima occasione sprecata per il giovante attaccante. Si sbraccia, lotta ma sotto porta è assente.

AUTERI 5  Fa quello che può con ciò che ha a disposizione.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 07 febbraio 2021 alle 14:40
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print