Allenatore e dirigente sportivo, Andrea Agostinelli è intervenuto ai nostri microfoni per parlare dei biancorossi. L’ex allenatore del Napoli ha anche allenato Massimo Carrera proprio quando l’attuale tecnico biancorosso giocava all’ombra del Vesuvio. Ecco le sue parole: “Quando hai la sfortuna di trovare una squadra che batte tutti i record come la Ternana puoi farci poco. Quello del Bari è un ottimo campionato ma nessuno si aspettava il cammino delle Fere. Il campionato di Serie C diventa problematico perché nella stagione regolare serve solo arrivare primi ed è impossibile un crollo della Ternana. Il Bari deve cercare di arrivare secondo perché non farlo sarebbe una delusione con la squadra che si ritrova; con il piazzamento in seconda piazza sappiamo quanti scogli si possono evitare”.

Agostinelli ha poi commentato la scelta di Carrera: “Conosco bene Massimo avendolo allenato: è un bravo allenatore e si è calato in una realtà come la Serie C che richiede una certa conoscenza. Credo ci metterà poco ad adattarsi perché ha carisma ed ha una personalità per reggere le tante pressioni che Bari porta. La proprietà ha fatto benissimo a puntare su di lui”.

Chiosa sul possibile progetto dei De Laurentiis in caso di mancato approdo in Serie B: “Credo che fallire la promozione per un anno, come accadde col Napoli, si può fare ma farlo per due anni consecutivi potrebbe creare dei problemi”.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 07:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print