"Porte sbarrate al San Nicola". Aggiorna sulle decisioni del Bari in tempi di Coronavirus il Corriere dello Sport. "Sospesa da due settimane ogni attività anche in sede. Il presidente Luigi De Laurentiis continua a monitorare gli sviluppi della pandemia applicando col massimo scrupolo le disposizioni governative", spiega il quotidiano.

Sono bloccati nel domicilio barese anche il diesse Matteo Scala, Vincenzo Vivarini, il vice Milani e il preparatore atletico Del Fosco che avrebbero potuto raggiungere le proprie famiglie in altre regioni, "ma un successivo provvedimento del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha esteso la quarantena per almeno 14 giorni a chiunque torni in Puglia “da ogni parte d’Italia e dal mondo”. La situazione si è ancor più complicata con l’ultima stretta dei ministri dell’Interno e della Salute che ha soppresso il precedente comma che consentiva il ritorno alla propria residenza o al proprio domicilio".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 26 marzo 2020 alle 08:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print