La riforma che prevederebbe una B allargata a 40 squadre, non piace a tutti. E' il caso del dg del Venezia Scibilia che, intervistato dal Corriere del Veneto, ha commentato: "Già adesso la categoria si sostiene a fatica, figuriamoci con un numero doppio di squadre cosa accadrebbe. Verrebbero dimezzate le probabilità di salire in Serie A, sarebbe tutto più complicato. La cosa non sta né in cielo né in terra, a mio parere".

Sezione: News / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 13:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print