Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb Umberto Quistelli, direttore sportivo ed ex calciatore biancorosso, ha parlato della stagione del Bari: "Si dimostrata una squadra mal costruita, di figurine: senza programmazione e senza la consapevolezza della costruzione logica di una rosa è difficile centrare risultati. Ma credo comunque sia giusto ripartire da Vivarini, ha idee e conosce già la squadra e l'ambiente: un primo tassello per iniziare a programmare c'è".

Sezione: News / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 22:30
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print