Alessandro Spanò, capitano della Reggiana, ha parlato nella trasmissione online CSiamo Web della finale di domani contro il Bari: "Credo sia la finale giusta per molte motivazioni: la prima è per quello che queste due società hanno passato l'estate scorsa. C'è stata grande progettualità da entrambe le parti e grande voglia di tornare in una categoria che entrambe le squadre meritano. Anche per come si sono svolti gli eventi durante la pausa, sono state due società che hanno creduto fortemente nel portare avanti il percorso intrapreso e completarlo. Mi sembra più che giusto siano Reggiana e Bari a giocarsela. Abbiamo preparato un 5-5-5 con la bizona (ride, ndr). Chiaramente difficilmente ci snatureremo, abbiamo una identità precisa e la porteremo avanti. L'abbiamo fatto contro tutti, durante tutto l'anno. Abbiamo dei punti di riferimento e dovremo essere bravi a modellarli a seconda dell'avversario che abbiamo davanti. La componente più importante sarà quella mentale, la stiamo curando fino alla fine. Sarà quella che predominante in partite come questa", si legge su tuttoc.com.

Sezione: Prossimo Avversario / Data: Mar 21 luglio 2020 alle 14:30
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print