Sarà la principale antagonista del Bari nel prossimo campionato di Serie C, ma il Palermo sta avendo delle problematiche non di poco conto per quanto riguarda la guida tecnica. Dopo i rifiuti di Boscaglia, Grosso, Caserta, Pecchia, Scienza, i rosanero sono alla ricerca di un allenatore e stanno seguendo con attenzione la questione Vivarini.

Secondo quanto si legge su La Gazzetta dello Sport, il tecnico abruzzese avrebbe chiesto delle garanzie tecniche ben precise per la prossima stagione in cui sarà vietato fallire dopo la finale playoff persa quest’anno. Infatti, è da giorni in programma un incontro tra Vivarini e la dirigenza barese che è andato via via slittando fino al nuovo termine fissato per lunedì prossimo. Sarà lì che le parti capiranno se ci sono i margini per proseguire insieme oppure no. Anche perché, da martedì Vivarini andrà in vacanza e, come meta, ha scelto la Sicilia dove si fermerà per alcuni giorni. Potrebbe essere l’occasione per la dirigenza rosanero per imbastire i primi contatti.

Un'altra suggestione porta al campione del mondo Daniele De Rossi. Come rivelato dall’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, i rosanero sembrano aver avviato i contatti con l’entourage del neo allenatore quantomeno per chiedere informazioni. L’ex giocatore della Roma non è al momento provvisto di patentino Uefa Pro e di conseguenza non potrebbe allenare né in Serie A né in Serie B; in Lega Pro, invece, potrebbe ottenere una deroga e nel frattempo partecipare ai corsi.

Sezione: Serie C / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 12:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print