Presidente del Potenza, Caiata è pessimista sulla ripresa del campionato. Nelle dichiarazioni a ElevenSports, riprese da tuttoreggina, spiega: "Sono convinto che non si tornerà più in campo. Non ci sono le condizioni per tornare in breve tempo ad allenarsi e tornare in campo. Usciremo da questa situazione completamente diversi, siamo disabituati alle relazioni sociali. Il 30 giugno è una deadline invalicabile, andare oltre è una cosa che a mio avviso non si può fare. Mi piacerebbe almeno che si possano giocare playoff e playout per dare valenza alla stagione sportiva, ma di fronte ad una pandemia mondiale noi siamo un puntino. Dobbiamo attenerci in silenzio e osservare le disposizioni".

Sezione: Serie C / Data: Gio 26 marzo 2020 alle 07:15
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print