Il vice allenatore della Ternana, Roberto Chiappara, ha parlato dell'emergenza legata al coronavirus in merito alla conclusione della stagione calcistica a calciofere.it: "Siamo tutti in attesa di capire se e quando si potrà tornare in campo, ma credo che fino a che non si registra un vero calo dei contagiati è prematuro parlare di date ed è questo che a noi sportivi mette più tristezza, perché non siamo abituati a questa situazione. Per noi che siamo nel calcio, ancora di più: se consideriamo quanto è importante il calcio per l’Italia, se non riprende il calcio vuol dire che le cose non vanno niente bene. Spero che in un modo o nell’altro si possa portarla a termine, perchè sarebbe una cosa bellissima per il paese, vuol dire che saremmo fuori da questo incubo che ci sta portando via molte persone. Sarà sicuramente un campionato a parte, ma la gioia, la voglia di tornare in campo possano sopperire allo stop forzato. Ora che ci manca ci rendiamo conto ancora di più di quanto sia bello giocare al calcio, essere liberi, persone che possono fare cosa piace".

Sezione: Serie C / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 23:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print