Non si calmano le acque in casa Catania, dopo che l'ad Lo Monaco aveva dichiarato che il club etneo versava in una crisi economica non indifferente. Secondo quanto si legge su tuttocalciocatania.com, al presidente dei rossoazzurri Pulvirenti questa mattina gli investigatori del nucleo di polizia economico finanziaria della città siciliana hanno notificato un provvedimento di perquisizione

Sulla base di quanto accertato dalla Procura, la società a cui è a capo Pulvirenti ha un’esposizione debitoria di oltre 90 milioni di euro di debiti erariali e previdenziali che l’ha portata all’insolvenza e alla nomina di commissari giudiziali. 

Sezione: Serie C / Data: Gio 13 Febbraio 2020 alle 14:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print