La prestazione del Bari contro la Reggina non ha assolutamente convinto Davide Dionigi. Il doppio ex della gara, intercettato da Buongiorno Reggina, ha così analizzato la prestazione dei biancorossi, sottolineando i demeriti di mister Cornacchini: “E’ stata una bella partita. Si è avverato ciò che ci si aspettava. Il Bari è in grossa difficoltà fisica e tattica. La Reggina ha fatto un grandissimo primo tempo, per una mezz’ora si è visto calcio importante. Poteva chiuderla, anche se poi è andato in gol su un episodio da calcio piazzato. Nel secondo tempo è nata un’altra partita, il Bari ha fatto un po' di più. Se i galletti avessero perso una partita di questo genere sarebbe stata debacle, poi ha trovato il gol su un episodio fortunato. Cornacchini non era stato bravo a preparare la partita, poi è stato bravo a porvi rimedio. E’ anche vero che, però, la Reggina aveva speso tanto, è scesa di intensità e ancora non si può essere al top alla quarta giornata”.

Sul campionato: ”Vedo favorito il Catanzaro - riporta sport.strill.it - perché ha un anno in più di lavoro e ha un’intelaiatura che la porta ad essere avanti. Ma solo perché tutti gli altri hanno cambiato tanto”.

Sezione: Gli ex / Data: Mar 17 settembre 2019 alle 23:30
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print