Lupo, ex calciatore biancorosso, ora diesse, parla del mercato e degli effetti del Covid sul calcio: "Se le cose non dovessero cambiare sotto l’aspetto epidemiologico, tutta l’economia si troverebbe a fare i conti con la pandemia. È difficile pensare che a gennaio il mercato possa essere roboante, tanto dipenderà dalle evoluzioni della pandemia. E non solo per il calcio. Tifosi negli stadi? Sono sempre stato scettico. A maggior ragione oggi mi sembra improponibile per la natura della tifoseria e dello spettacolo. Ho sentito paragonare gli stadi ai teatri. Un paragone improponibile. Due spettacoli e due modi completamente diversi", si legge su tuttomercatoweb.

Sezione: Gli ex / Data: Ven 16 ottobre 2020 alle 15:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print