L’ex attaccante del Bari Libor Kozak, autore di 2 gol in 16 presenze nell’ultima stagione dei biancorossi in serie B, è stato mattatore assoluto nell’ultima giornata di campionato di Fortuna Liga, la massima divisione della Repubblica Ceca.

In soli 69 minuti Kozak, attualmente in forza allo Sparta Praga, ha segnato una sontuosa tripletta ai danni dell’MFK Karvina, nel rotondo 4-0 finale. Da menzionare, inoltre, anche un palo colpito dalla punta ceca, che gli ha negato il suo personale poker. Già a quota 5 reti in campionato, dopo tante sofferenze tra infortuni e sfortuna, Kozak pare aver ripreso il volo proprio nella sua patria.

Sezione: Gli ex / Data: Gio 10 ottobre 2019 alle 19:30
Autore: Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Print