Terza vittoria in quattro gare per il Bari che sale a quota 10 punti in classifica, al primo posto in solitaria. Viterbese ko grazie alle reti nel primo tempo di Antenucci, Di Cesare e D’Ursi.

Di seguito le pagelle:

FRATTALI 6 Trema quando Tounkara scheggia il palo. Per il resto è attento. Dirige bene la difesa;

CELIENTO 6.5 Questa volta non segna ma si rende protagonista di un’altra prestazione sicura e senza sbavature;

SABBIONE 6.5 A volte soffre la rapidità di Tounkara ma con mestiere riesce a limitarlo;

DI CESARE 7 Realizza la sua prima rete in campionato con una splendida incornata. In fase difensiva è il solito muro;

CIOFANI 6.5 Dai suoi piedi scaturisce il vantaggio di Antenucci. Spinge e difende con autorevolezza;

MAITA 7 Solita prova maiuscola dell’ex Catanzaro. Fa legna e imposta, come un vero leader della mediana;

BIANCO 6.5 Fa un lavoro più sporco del compagno di reparto ma altrettanto utile. Fa da schermo davanti alla difesa;

D’ORAZIO 6.5 Pennella il cross vincente per la testa di Di Cesare. A volte soffre in fase difensiva ma era al rientro dopo l’infortunio;

D’URSI 7 Torna al gol e lo fa con una splendida conclusione al volo. A volte imprendibile per la difesa di casa;

ANTENUCCI 7.5 Gol da rapace dell’area di rigore e assist al bacio per D’Ursi. Meglio di così…;

MARRAS 6 Si muove tantissimo, dando non pochi problemi ai laziali ma ancora una volta pecca di lucidità in zona gol;

MONTALTO 6 Auteri gli concede minuti utili per ritrovare la miglior condizione possibile,

CANDELLONE 6 Entra e tiene palloni utili per far rifiatare i compagni;

LOLLO sv

MINELLI sv

AUTERI 7 A Viterbo il suo Bari vince e convince. La mano del tecnico siciliano comincia ad intravedersi con un gioco in verticale che favorisce gli elementi principali del reparto offensivo. Con la Viterbese prima gara senza subire gol.

Sezione: Il Pagellone / Data: Dom 11 ottobre 2020 alle 17:10
Autore: Mario Caprioli
Vedi letture
Print