Ex del match in programma domenica fra Bari e Vibonese, Edgar Cani ha lasciato ricordi indelebili in biancorosso. Non sarà però della sfida a causa di un infortunio: "Terribile. All'uscita del calendario segnai in rosso la data della sfida al Bari".

Cani, intervistato oggi da La Gazzetta del Mezzogiorno, ricorda... "Il mio percorso biancorosso non sarebbe mai dovuto terminare: purtroppo, però, la società non si accordò con il Catania per la mia permanenza. Peccato, quel sogno spezzato resterà un grande rimpianto".

L'attaccante albanese fu protagonista nella meravigliosa stagione fallimentare: "Giustamente su quell'annata si è realizzato un film. Ciò che avvenne fu in effetti romanzesco. Davanti a 50mila persone, mi sembrava di essere in Champions League".

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 1 Novembre 2019 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print