Perrotta in mezzo, Costa a sinistra. Cambierà volto la difesa del Bari contro la Casertana, complice la squalifica di Di Cesare. La Gazzetta dello Sport analizza gli scenari e le novità: "La prima riguarda Perrotta, destinato a ritrovare la posizione di centrale. Il suo ruolo naturale, quello che svolgeva nel Teramo di Vivarini, qualche anno fa". Sul terzino: "L’ex spallino è pronto a calarsi in una veste un tantino più prudente? Oppure, più opportunamente, il centrocampista di sinistra (Schiavone) dovrà coprirgli le spalle all’occorrenza? Non resta che attendere il verdetto del campo".

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 14 dicembre 2019 alle 07:15
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print