Il calciomercato entra nel vivo. Chi aprirà le danze delle ufficialità?

Nel 2013 fu Sabelli, l'anno scorso la meteora Ngombo...
07.07.2019 21:00 di Walter Franco   Vedi letture
Il calciomercato entra nel vivo. Chi aprirà le danze delle ufficialità?

La giornata di domani, 8 Luglio 2019 dovrebbe essere, salvo eventuali sorprese, quella nella quale potrebbero essere annunciate le prime ufficialità del calciomercato biancorosso per la stagione 2019/20. E' cosa nota, infatti, che la società pugliese sia da giorni impegnata in svariate trattative, fra le quali ve ne sono alcune già pressochè definite. In virtù di ciò, aleggia una certa curiosità sul nome di colui che sarà a tutti gli effetti il primo acquisto della società pugliese.

Nelle ultime 6 stagioni, ecco quali furono i primi colpi di mercato ad essere annunciati dal Bari.

2013/14: il difensore Stefano Sabelli è il primo acquisto dell'ultimo anno di gestione da parte della famiglia Matarrese. Il Bari esercita il diritto di riscatto della metà del cartellino del giocatore di proprietà della Roma, il quale aveva già vestito la maglia biancorossa nella seconda parte della precedente stagione. La società pugliese (all'epoca esistevano ancora le comproprietà) riuscirà l'anno dopo a diventare proprietaria dell'intero cartellino del difensore alle buste.

2014/15: Dembell Sall, difensore centrale acquisito in compartecipazione con il Parma, è il primo giocatore ad aprire le ufficialità del nuovo Bari targato Paparesta. Il difensore disputerà tuttavia solo metà stagione nelle fila dei pugliesi, venendo ceduto in prestito alla Pro Piacenza nella sessione invernale di calciomercato.

2015/16: Nel secondo anno della gestione Paparesta, il Bari apre il calciomercato annunciando l'acquisto di Salvatore Caturano, bomber del Melfi nella stagione precedente, che arriva in Puglia sotto i migliori auspici e presupposti. L'attaccante tuttavia non riuscirà tuttavia a registrare nemmeno una presenza con la maglia del Bari, venendo incredibilmente ceduto in prestito all'Ascoli durante la stessa sessione di calciomercato, poco dopo il suo arrivo a Bari.

2016/17: E' nuovamente un difensore il primo giocatore ad essere ufficializzato dal Bari, al suo primo anno sotto la gestione Giancaspro, subentrato a Paparesta durante la turbolenta estate 2016. Moras, rimasto svincolato al termine della stagione precedente, viene tesserato dal Bari, divenendone subito capitano e registrando 23 presenze nel corso del campionato.

2017/18: Massimiliano Busellato, centrocampista del Foggia, è il primo acquisto della maledetta stagione 2017/18, che si concluderà con il noto fallimento della società pugliese, in seguito al quale Busellato rimarrà svincolato. Il giocatore si riaccaserà successivamente al Foggia.

2018/19: Michele Somma e Maecky Ngombo sono i primi 2 nomi ufficiali che aprono il calciomercato biancorosso nella super travagliata estate del 2018. I 2 giocatori, tesserati dal ds Sogliano, lasceranno Bari poche settimane dopo, anche loro rimasti svincolati in seguito al fallimento della società. Sempre nel 2018/19, il nuovo Bari, risorto dalle ceneri del fallimento, e ripartito dalla D sotto la guida della famiglia De Laurentiis, annuncia i 2 difensori Giuseppe Mattera e Luca Cacioli come primi acquisti della società nella sessione estiva bis. I due si riveleranno fondamentali, insieme a tutti gli altri compagni, nel raggiungimento del ritorno fra i professionisti a fine stagione.