È opinione comune che Cornacchini sia stato esonerato “solo” per la sua inadeguatezza ad allenare in Lega Pro e per il “non gioco” che ci ha fatto vedere in un anno. Ma il danno più grande della gestione Cornacchini in realtà è l’attuale 352. Per due motivi: 1. Perche si è virato su un modulo del tutto inappropriato alla rosa costruita in estate (che, lo ricordiamo, rimane indiscutibilmente una rosa di ben altro livello) svilendola così, sia tecnicamente che economicamente, al punto che oggi si è convinti, o ci si vuole convincere, che sia necessario il mercato di gennaio per integrare la rosa con qualche innesto, primo fra tutti “il regista”. 2. Perché Vivarini, appena arrivato e preso dall’urgenza di fare risultato contenendo il distacco dalla testa, ha ritenuto opportuno, a ragione e forse anche contro il suo credo tattico, mantenere questo sciagurato 352 con il risultato di dare effettivamente più sicurezza nel non possesso, ma senza neanche l’ombra di quel gioco tanto atteso. E si è rimasti quindi prigionieri di questo modulo, con una fase di impostazione e di costruzione vicina allo zero. Ora che il distacco dalla prima è quasi siderale, spero Vivarini si voglia dedicare a impostare il suo credo calcistico in funzione di arrivare in primavera con una squadra che abbia idee di gioco chiare e che si vada a giocare i playoff (ebbene si, questa parola non deve fare paura) con il piglio della grande squadra. E ci accorgeremo forse che questa rosa è veramente come ce l’eravamo immaginata in estate, ovvero nettamente superiore alla categoria. E forse ci accorgeremo che se giochi col 433 utilizzando come mezzale il vero folorunsho (migliore mezzala della lega pro l anno scorso) ed il vero scavone (mezzala da applausi a lecce) e come mezze punte un certo D’ursi (migliore nel suo ruolo l'anno scorso) accompagnato da una infinita’ di altre possibilità, forse “il regista” non ti servirà poi così tanto, perché’ cosi impostata, al vertice basso può egregiamente starci uno tra Bianco o Hamlili    ...

Massimo Di Pilato

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.

Sezione: Lettera del Tifoso / Data: Mar 05 novembre 2019 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print