Il direttore gestionale della Triestina, Giuseppe D'Aniello, è ritornato sulla vittoria in finale playoff della Reggiana: "Noi l'abbiamo incontrata solo all'andata - afferma a tuttoc.com - ma mi aveva impressionato più di tutte per la coralità del gruppo. Una squadra con una spiccata identità. Non mi aspettavo che in finale col Bari potesse vincere, ma è stata una vittoria secca.  Ha sicuramente meritato il salto di categoria". 

Un appunto sull'imminente sessione di calciomercato: "Sarà condizionato dalle liste a 22. Se prima ci si poteva allargare in un mercato più virtuoso dal punto di vista della disponibilità economiche e dei sogni tecnici, questo sarà centellinato. Chi aveva un contratto di addestramento tecnico magari quest'anno rientra tra gli over, e questo condiziona anche quanto preparato nella precedente stagione. Prevedo quindi un mercato particolarmente al ribasso". 

Sezione: News / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 17:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print