Sono giorni di attesa per il Bari che, comunque, vede avvicinarsi la prospettiva di tornare in campo e giocarsi lì la promozione. La Gazzetta del Mezzogiorno scrive: "La decisione definitiva verrà comunque dal Consiglio Federale del prossimo 3 giugno. Ma una prospettiva verosimile sarebbe ormai assodata. La Lega Pro, a meno di miracoli, dovrà comunque rassegnarsi allo stop anticipato del torneo. E allora, scatterebbe il via libera per disputare solo gli spareggi promozione (salve le promozioni di Monza, Vicenza e Reggina), mentre salterebbero i play out con le retrocessioni dirette di Bisceglie, Rende (entrambe hanno più di otto punti dalla Sicula Leonzio quartultima) e Rieti".

Sezione: News / Data: Gio 28 maggio 2020 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print