"Alla conquista del San Nicola. Ora oppure potrebbe essere tardi. La Ternana è già lontana e i biancorossi si sono già fermati due volte, a Foggia e davanti alla capolista. Va da sé che la sfida degli ex, con il Catanzaro, andrebbe affrontata con il coltello tra i denti. A questo Bari manca maledettamente il prodotto interno, tutt’altro che lordo. In casa ha giocato 4 volte, ne ha vinte solo 2, lasciando per strada la bellezza di 5 punti su 12". Così La Gazzetta dello Sport sul senso del match odierno contro il Catanzaro: il Bari non può fallire l'appuntamento coi tre punti.

Sezione: News / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print