"Mi auguro di ricominciare, è stata una delle cose che ho detto al mio arrivo. Sono sceso di categoria, ma arrivo in una piazza che non è da C. Con i miei compagni voglio riportarla più in alto possibile. In questo percorso di crescita collettivo cercherò di migliorare anche a livello personale. La Juve? Ricordi belli, importanti. Ho trascorso 13 anni nella Juventus, metà della mia vita è legata a quel settore giovanile. Si tratta di un percorso di crescita, anche a livello umano, che mi porto dentro. Mi hanno insegnato a stare al mondo". Così Schiavone, nel corso dell'intervista rilasciata oggi al Corriere del Mezzogiorno, sull'esperienza alla Juventus da giovane.

Sezione: News / Data: Gio 14 Novembre 2019 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print