Sabato il Bari è atteso dal match esterno contro la Turris, valevole per la trentasettesima giornata di campionato. Per la dodicesima volta in stagione i galletti si troveranno ad affrontare una squadra campana (la Campania è la regione che vanta il maggior numero di compagini attive nel girone C). Il bilancio nei precedenti del campionato 2020-2021 contro le campane sorride ai biancorossi: sette vittorie, tre pareggi e una sconfitta

Alla terza giornata il Bari espugnò Cava de' Tirreni, al termine di un match rocambolesco e deciso alle battute finali. Mattatore dell'incontro fu Daniele Celiento: le sue due reti, intervallate da quella di Antenucci, permisero ai galletti di conquistare i tre punti con il rosultato di tre a due.

Un mese più tardi, al San Nicola, il Bari grazie alle pregevoli marcature di Antenucci e Montalto si impose nettamente sulla Juve Stabia per due a zero; con lo stesso parziale i galletti conquistarono la vittoria nel match di ritorno, protagonista della gara fu Marras, autore di una doppietta.

Nella seconda trasferta in Campania dell'anno, a Caserta, fu nuovamente la coppia Antenucci-Montalto a rendersi protagonista, le due reti che garantirono i tre punti portano la loro firma. 

A Pagani successo di misura dei galletti, usciti vincitori dal Marcello Torre grazie al gol su calcio piazzato di Adriano Montalto. Dopo due settimane dall'impegno contro la Paganese fu l'Avellino a incrociare la strada dei galletti: al San Nicola il Bari si rese protagonista di una delle gare migliori della sua stagione. La doppietta di Marras e le reti di Celiento e Antenucci permisero alla compagine guidata da Auteri di chiudere la pratica già nella prima frazione di gioco.

All'esordio in campionato nel 2021, tra le mura amiche, i galletti, nonostante la innumerevoli occasioni da rete costruite, non andarono oltre l'uno a uno contro la Turris. Stesso risultato qualche settimana più tardi contro la Cavese: la rete di D'Ursi al 72' permise al Bari di pareggiare una gara davvero poco brillante.

Il terzo pareggio della statistica sopracitata si è verificato nella partita Bari-Casertana, disputata lo scorso diciassette marzo e terminata con il risultato di uno a uno. Alla rete di D'Ursi rispose Carillo sul finire del primo tempo. 

L'ultimo precedente casalingo contro una squadra campana risale a meno di un mese fa, quando il Bari prevalse sulla Paganese per due a zero, decisive le marcature di Bianco e D'Ursi; mentre l'ultimo precedente in ordine temporale coincide con la sconfitta rimediata dai biancorossi ad Avellino (1-0).

Sezione: News / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 21:00
Autore: Michele Tedesco
Vedi letture
Print