Bari, Reggiana e Carrarese sono le tre seconde dei gironi di Serie C. In caso di sospensione dei campionati, sarebbe bagarre per decidere eventualmente la quarta squadra da mandare in Serie B, oltre le tre capoliste. A tal proposito è intervenuto il presidente del Carpi Bonacini, che ai microfoni di temponews.it, ha ribadito un concetto: "E’ evidente che, nel caso in cui i campionati venissero conclusi d’ufficio a causa dell’emergenza in corso, sarebbero necessari dei verdetti per andare a comporre le griglie del campionato prossimo. Le tre classifiche sono pubbliche e quindi visibili a tutti. Alle spalle delle tre prime della classe, la nostra squadra è stata quella a realizzare la media punti per partita più alta. Ma le decisioni in ogni caso non spettano ai club e men che meno a noi".

Sezione: Serie C / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 19:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print