La Puglia è terra di passione e di tifo. Sono tante le tifoserie calorose che sostengono e difendono i propri colori nel bene e nel male. Nella storia ultracentenaria del Bari ci sono stati tanti derby con le altre cugine pugliesi. Ripercorriamo questi magici duelli interregionali, dalle blasonate rivali alle piccole cenerentole. Dopo la precedente puntata che trattava le sfide con il Taranto, ci spostiamo a Trani.

Ci sono otto incontri tra la squadra principale della cittadina di 56.000 abitanti e il Bari, tutti risalenti agli anni cinquanta e sessanta, periodo in cui la Polisportiva Trani ha vissuto i massimi fasti. I primi quattro derby risalgono al campionato di quarta serie del 1952. Nella competizione appena istituita Bari e Trani si affrontarono due volte: all'andata a Trani dove i biancorossi vinsero 3-2 con reti di Filiput e doppietta di Brandolini, e al 'Della Vittoria' ,gara terminata 1-1 con reti di Achilli per i locali e Grilli per gli ospiti. Nessuna delle due ottenne la promozione e così si sfidarono anche la stagione successiva. Fu una doppia vittoria dei galletti: 1-0 casalingo con rete di Gamberini e 3-1 al 'Comunale', dove segnarono Bretti una doppietta e Lorenzetto. Al termine della stagione il Bari fu promosso in Serie C.

Le due squadre si sono sfidate rincontrate 10 anni dopo, nel 1964, in Serie B. Nel primo storico campionato in cadetteria dei tranesi, seguirono due derby positivi per i biancoazzurri. Se al 'Della Vittoria ' la gara finì a reti inviolate, il ritorno fu una festa. Il 2 maggio 1965, in concomitanza con la storica vittoria al Comunale contro il Bari (1-0, rete di Cosmano), il Trani si garantì la matematica salvezza, condannando i galletti alla retrocessione in Serie C. A distanza di due anni le due squadre si rincontrarono proprio in quella categoria, con il Bari che vinse in casa 2-1, doppietta di Galletti, e pareggiò 1-1 a Trani (rete di Marino).

Oggi la Polisportiva Trani si chiama Vigor Trani e milita in Eccellenza pugliese, a seguito di tante peripezie e fallimenti. Qualche mese fa è stata istituita anche la United Sly Trani del patron Quarto, che ha trasferito il titolo della sua squadra appena promossa in Eccellenza da Bari alla cittadina che, insieme a Barletta e Andria, costituisce la nuova provincia Bat. Le due tifoserie sono in amicizia e non si incontrano da più di cinquant'anni. Immaginare un nuovo derby tra le due compagini è utopia, ma nel calcio mai dire mai.

Sezione: Amarcord / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 22:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print