Ex tecnico di tante squadre in Serie C, con esperienze a Foggia ed Avellino negli ultimi mesi, Ezio Capuano è intervenuto ai nostri microfoni per parlare del campionato di Serie C e del Bari. Ecco le sue parole: “In questo campionato ci sono Ternana, Bari ed Avellino che si elevano in maniera netta rispetto alle altre e definisco questa lotta un torneo a 3 squadre. Per qualità e potenzialità ritengo il Bari la più forte di questo lotto. Spesso si definisce questo girone un campionato di B2 ma solo per il blasone delle piazze se aggiungiamo Foggia, Palermo, Catanzaro e Catania. Delle tre favorite chi arriverà terza avrà fallito, chi seconda avrà perso e chi prima avrà fatto bene se non benissimo: sintetizzo così la lotta a 3 tra Bari, Ternana ed Avellino”.

Sulla querelle tra LDL e Ghirelli, soprattutto sulla questione Eleven Sports, il Mister si è così espresso: “Non entro nel merito delle precedenti questioni avute tra le parti in causa ma posso dire la mia sulla situazione della visibilità delle partite. È una vergogna che le gare su Eleven Sports non si siano viste ed è un danno sia per noi addetti ai lavori che, soprattutto, per i tifosi i quali in regime di Covid hanno la televisione come unico mezzo per seguire la propria squadra e così facendo si toglie il sentimento alla gente”.

Commento finale sulla sfida tra Bari e Catania: “La sfida del San Nicola sarà la gara di cartello di questa giornata: il Bari è più forte ma il Catania è una buona squadra. Gli etnei hanno un ottimo allenatore, gente di calcio in società ed una squadra molto ben attrezzata”.

Sezione: Esclusive / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 14:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print