Basta un punto al Bari Primavera per centrare i play-off. A Benevento domani il gruppo di De Angelis non può sbagliare. Dal sito ufficiale biancorosso arrivano le dichiarazioni del tecnico: "Un risultato positivo darebbe, ancor più valore, a quanto fatto quest’anno. Abbiamo preparato questa gara, soprattutto sotto l’aspetto mentale. Ho detto ai miei ragazzi di non pensare alle partite con Cagliari e Crotone. Questo impegno è altrettanto difficile, forse più insidioso, se non lo si prende con la giusta mentalità. In campo bisogna metterci la solita grinta e determinazione, senza guardare cosa fanno le altre. Ora che ci siamo, dobbiamo difendere un traguardo che è importanti per tutti. Benevento? Non vanno sottovalutati. Le motivazioni per affrontare questa gara vengono da sole. Vi voglio raccontare un siparietto curioso. Qualche giorno fa, per motivare i ragazzi, ho chiamato uno di loro a parlare al resto del gruppo, come fossi io. E’ stata una scena emozionante e simpatica, recepita dall’intera squadra. Formazione? Devo gestire alcune situazioni di affaticamento, ma ho tutti disponibili”.

Sezione: Giovanili / Data: Ven 4 Maggio 2018 alle 14:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print