Francesco Bolzoni, centrocampista del Lecco ma di proprietà dei biancorossi, ha parlato a Radio Bari durante lo spazio dedicato alla compagine barese. Ecco le sue parole: "La gente si aspettava di più perché la squadra è forte: pensavo il Bari se la potesse giocare sino alla fine con la Ternana ma i rossoverdi hanno fatto un campionato straordinario. Ai playoff però i biancorossi potrebbero essere la compagine più attrezzata. Dal Bari mi aspettavo molto di più probabilmente una decina di punti in più. Conosco i ragazzi ed ho avuto la possibilità di lavorare con Mister Auteri quindi pensavo potessero fare qualche punto in più sicuramente. Sono dispiaciuto per non aver continuato: in D avevo dimostrato di essere importante anche nello spogliatoio. Poi sono state fatte altre scelte tecniche più che caratteriali che non sempre sono le più giuste. Ho qualche rimpianto per Bari ma sono ancora di proprietà dei biancorossi e non si può mai sapere. L'anno in D avevamo creato un bel gruppo sia di qualità calcistica che caratteriale: secondo me dovevano essere le basi da cui ripartire in C ma son state fatte scelte diverse che noi tutti abbiamo rispettato. A livello di qualità, tolte le squadre tolte dalla Serie B, il livello è quello in tutti e tre i gironi: quello C è un pochino un po' più complicato a livello ambientale ma quest'anno senza tifosi è più livellato. Bari contro ai playoff? Sarebbe bello ed emozionante. Bari-Palermo? Penso che vincano i biancorossi dati i punti importantissimi in palio che servono ai biancorossi".

Sezione: Gli ex / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 13:00
Autore: Alessio D'Errico
Vedi letture
Print