E' finito l’isolamento domiciliare dei giocatori dell'Inter, che durava da dopo la notizia della positività di Rugani al Coronavirus. In questi 15 giorni non è stato necessario eseguire alcun tampone dal momento che nessun componente della rosa ha manifestato dei sintomi.

Come riporta Sky Sport, l'Inter ha affrontato il periodo di isolamento curando ogni dettaglio: "Conte ci scrive ogni giorno", avevano spiegato D'Ambrosio e De Vrij nelle interviste dei giorni scorsi. Per tutti i giocatori programmi personalizzati di lavoro a casa e, per chi ne era sprovvisto, sono stati addirittura recapitati a domicilio cyclette e altri strumenti necessari all'attività fisica. Grande attenzione anche all'alimentazione, con i pasti preparati nella cucina di Appiano Gentile seguendo le linee guida del nutrizionista Pincella e poi portati direttamente nelle case dei giocatori.

L'allenatore ex Bari insomma ci tiene a non trascurare alcun dettaglio, soprattutto in questo periodo di emergenza.

Sezione: Gli ex / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 00:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print