Una bomba di Balkovec regala i tre punti: 1-0 all'Entella

27.04.2018 20:10 di Marco Fornaro   Vedi letture
Una bomba di Balkovec regala i tre punti: 1-0 all'Entella

Basta così: il Bari torna a vincere e sale a quota sessanta punti, a pari merito col Venezia al quinto posto, grazie ad un gran gol di Balkovec.

49' Basha ha campo e prova la conclusione dalla distanza: palla sul fondo, trenta secondi alla fine.

48' Buona occasione per l'Entella: La Mantia arpiona a centro area e imbecca Gatto, ma il pallone è troppo lungo e va sul fondo.

46' Ammonito Crimi per proteste.

45' Doveva entrare Busellato, ma Grosso ha cambiato idea dopo aver visto Improta affaticato e dunque fuori il numero sedici e dentro Djavan Anderson.

44' Colpo di testa di Gatto che termina altissimo. Adesso parapiglia in area di rigore e qualche frizione tra Empereur e Pellizzer.

40' Fallo tattico di Aliji che ferma la ripartenza di Improta.

38' Balkovec ci riprova: sinistro con esiti rivedibili.

36' Grosso manda dentro Empereur, fuori Sabelli: il Bari passa a tre dietro, Improta fa il quinto di centrocampo.

32'OCCASIONE FLORO FLORES! Cissé borseggia un difensore dell'Entella, ma poi serve un pallone troppo corto per Floro Flores che era solo davanti a Iacobucci. L'attaccante, poi, torna sul pallone e calcia ancora in porta: Iacobucci risponde con i piedi.

30' Bel cross di Henderson per Floro Flores che da fermo spara in porta con un colpo di testa: Iacobucci con un colpo di reni manda in angolo. Sul tiro dalla bandierina nulla di rilevante.

29' Aglietti manda dentro Simone Icardi: fuori Ardizzone.

28' Ammonito Improta: era diffidato, salterà Palermo-Bari.

26' Floro Flores al momento sta occupando la fascia sinistra, con Cissé al centro: i due si scambiano spesso per dare imprevedibilità.

25' Risponde Aglietti: fuori Troiano, dentro Nizzetto.

24' Grosso richiama in panchina Galano, anche oggi al di sotto della sufficienza. Dentro Floro Flores, si allargherà Cissé a sinistra con Improta a destra.

22' Cross rasoterra di Balkovec per Galano, che taglia da destra verso il centro e devia a lato con il sinistro.

21' Ardizzone travolge Basha e si prende un cartellino giallo.

20' Grosso ha richiamato Floro Flores, tra poco tocca a lui.

19' Iocolano si muove sempre molto bene con la palla, ma spesso cincischia col pallone tra i piedi: anche in questo caso sfugge alla marcatura e riesce a entrare in area di rigore. Al momento del cross si fa sfuggire il pallone sul fondo.

12' Balkovec ferma involontariamente con il braccio una ripartenza dell'Entella e prende il giallo. Giallo un po' dubbio.

11' Aglietti manda dentro forze fresche offensive: dentro Gatto, fuori Benedetti. Belli arretra in difesa.

10' Belli calcia dalla distanza con il mancino, palla a lato.

8' Basha tenta di imitare Balkovec: ha spazio per il tiro, calcia dalla distanza e becca il palo esterno.

6' Buono spunto di Henderson: lo scozzese verticalizza per Cissé, che non aggancia a centro area.

5' Cissé prova a transitare in area e dopo una serie di batti e ribatti serve involontariamente un assist per Galano, che poi si pesta i piedi con Improta e non riesce a rompere il digiuno.

2' Subito bella azione del Bari che muove la palla velocemente. Nell'ordine: Galano va da Henderson e lo scozzese, insolitamente sulla trequarti, serve di prima Cissè. Il guineano strozza il tiro a pochi passi da Iacobucci.

1' Si riparte: primo pallone della ripresa mosso dall'Entella che non cambia nulla rispetto all'undici iniziale.

Basta così. Decide Balkovec, che ha deciso di segnare il suo primo gol in Italia con grande stile: una fucilata mancina da trenta metri che ha piegato le mani di Iacobucci.

2' di recupero

45' Giallo per Sabelli che ha fermato irregolarmente la ripartenza di Crimi. Il terzino non era diffidato.

40' Annullato il raddoppio di Cissè che era partito in posizione di off-side sul cross di Balkovec dalla sinistra

37' L'Entella ripete a memoria lo spartito: lancio lungo per La Mantia e spizzate del bomber per gli inserimenti dalle retrovie. Da un'azione del genere i liguri trovano un corner sul quale Cissè pasticcia in fase di rinvio.

34' Angolo di Aramu e stacco di Troiano: pallone alto.

32' Buona occasione in contropiede per il Bari, spreca tutto Iocolano che fallisce il passaggio in corsa per Improta.

26' Adesso bella combinazione del Bari: Cissè è sulla destra, cede ad Henderson per poter rientrare in area e sfruttare il cross di Sabelli. Il tentativo del guineano si spegne in corner, deviato da Pellizzer.

25' Al Bari piace la soluzione da lontano: Henderson spara dalla distanza e trova una risposta non irresistibile di Iacobucci. Sulla ribattuta Improta cincischia e guadagna solo un angolo.

23' OCCASIONE GIGANTESCA PER LA MANTIA! Gyomber scivola e svirgola, regalando un assist molto invitante a La Mantia che da due passi spara alto a tu per tu con Micai.

20'PRIMO GOL ITALIANO DI BALKOVEC! E CHE GOL! Senza spiragli, Balkovec prende la mira da trenta metri e con un bolide beffa Iacobucci. 1-0! BALKOVEC

15' Primo giallo della partita, è per La Mantia (diffidato, salta lo scontro salvezza con l'Ascoli) che interviene irregolarmente su Balkovec.

14' Problemi per Aramu che fa un cenno alla panchina. Situazione da monitorare nei prossimi minuti.

13' Difesa del Bari molto leggera: Balkovec sbaglia il rinvio, e Marrone non interviene con molta decisione su La Mantia che si avventa sul pallone e spara verso la porta in scivolata. Palla a lato.

12'MICAI SALVA SU BENEDETTI! Sugli sviluppi di una punizione guadagnata da La Mantia, Benedetti irrompe in area in spaccata e per poco non beffa Micai, bravo a rispondere in corner.

8'CHANCE PER IMPROTA! Cresce il Bari: Balkovec crossa, Improta svetta in area e manda a lato di poco con un colpo di testa.

7'SABELLI! BUONA OCCASIONE PER IL NUMERO QUATTRO! Cross insidioso di Balkovec sul quale Iacobucci è piuttosto indeciso: sul tentativo di tap-in da fuori area Basha finta il tiro e apre per Sabelli. La conclusione del terzino si spegne di pochissimo a lato.

6' Cissè raccoglie un pallone sulla sinistra e serve Iocolano, bravo a dribblare Belli e crossare al centro dell'area: pallone che piove nel nulla.

5' Balkovec prova la fucilata dai venticinque metri, respinge Pellizzer con il corpo.

4' Buon impatto al match dei liguri che fino ad ora hanno occupato la metà campo del Bari, seppur disordinatamente negli ultimi trenta metri.

1' Fischia Serra, via al match: primo pallone al Bari che attaccherà verso la Curva Nord.

20.59 - Squadre in campo sotto le note dell'inno ufficiale: Bari in maglia rossa, Entella in maglia nera da trasferta.

20.50 - Aglietti a Sky Sport: "Dopo il raddoppio della Pro eravamo messi maluccio. La squadra ha reagito con carattere, con cuore e con la condizione fisica siamo riusciti a ribaltare una partita difficilissima. L'aspetto mentale deve giocare a favore. Stasera impegno difficilissimo, ma dobbiamo andare oltre e fare bene su tutti i campi".
ulla formazione: "Aramu è libero di spaziare per le caratteristiche e le qualità che ha. E' bravo sia a venir prendere palla tra le linea sia ad attaccare la profondità. Vogliamo cercare di metterla sulla profondità e dovremo essere bravi ad interpretare la gara. De Luca? Non sta bene e non riesce a correre.
Sulla gara d'andata: "Fu una delle gare migliori. Forse dopo quella gara, ci siamo seduti. Abbiamo avuto un girone di ritorno difficile. Il Bari gioca un gran calcio, ma concede anche qualcosa e noi dobbiamo essere bravi a sfruttarle".

20.45 - Entusiasmo al minimo, a quindici minuti dal fischio d'inizio ci sono ancora tanti posti vuoti. Si prospetta un anticipo tra pochi intimi.

20.43 - Ancora Grosso, sulle scelte di formazione: "Floro Flores sta bene. La gara è lunga e abbiamo bisogni di tutti. Vogliamo affrontare questo rush finale con la qualità della rosa a disposizione. Abbiamo tante armi a disposizioni. Iocolano? Simone è arrivato quest'anno da campionati minori. Ha tanto entusiasmo, ha voglia di fare bene e ha capito che questa è una grandissima opportunità. Non ha mai mollato e si è fatto trovare sempre pronto. Ci sta dando sia qualità che quantità facendo bene entrambe le fasi"

20.41 - Grosso sull'andamento del campionato: "I campionati sono strani. Nel girone di ritorno ci ha visto protagonisti in tanti campi e meno protagonisti dove all'andata eravamo stati bravi in casa. Vogliamo cambiare la tendenza in una gara difficile contro una squadra che vuole mantenere la categoria. Sarà uno scoglio duro però vogliamo essere protagonisti in casa".

20.40 - Grosso a Sky Sport: "Pensiamo a far bene oggi. E' una gara importante in cui vogliamo ben figurare. Ho detto ai ragazzi che stiamo facendo un bel percorso, siamo contenti di quello che stiamo facendo. Non dobbiamo accontentarci perché possiamo ancora migliorare e dobbiamo tentare di riuscirci".

20.27 - Iocolano a Sky Sport: “I pareggi? Forse qualche vittoria in più la potevamo fare - riprende la pagina ufficiale del Bari - ma non sono risultati da buttare via. Può aiutare a fare morale, anziché perdere, e più utile un pareggio. La promozione diretta? Noi pensiamo all’Entella, da qui alla fine sono partite fondamentali. Non abbiamo un obiettivo particolare e sappiamo che oggi sfidiamo una squadra che ha molto da dire”.

20.16 Rinviato il ritorno dal primo minuto di Floro Flores: Grosso ha sciolto le riserve e punterà su Karamoko Cissè al centro dell'attacco biancorosso, con Galano e Improta ai lati. Per il resto confermata la formazione di Foggia, ad eccezione di Tello che va in panchina con il rientro di Henderson.
L'olandese Anderson lascia ancora il posto a Sabelli.
L'Entella viene a Bari con un 4-4-2: davanti out De Luca, dentro Aramu in coppia con La Mantia.

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, Balkovec; Henderson, Basha, Iocolano; Galano, Cissè, Improta. All.Grosso.
ENTELLA (4-4-2) - Iacobucci; Benedetti, Ceccarelli, Pellizzer; Belli, Crimi, Troiano, Ardizzone, Aliji; LaMantia, Aramu.

20.15 - Il Bari deve guarire dalla pareggite e vincere obbligatoriamente per avvicinarsi alla matematica partecipazione ai play-off. Di fronte un Entella reduce da una clamorosa rimonta (0-2, 3-2) ai danni della Pro Vercelli e ancora bisognosa di punti salvezza.