Ag. Mota: "Bari? L'idea di essere girato in C non è il massimo"

07.07.2019 18:45 di Gianmaria De Candia   Vedi letture
Ag. Mota: "Bari? L'idea di essere girato in C non è il massimo"

Difficilmente Mota Carvalho farà parte del parco offensivo a disposizione di Cornacchini per la prossima stagione. Il procuratore del calciatore porto-lussemburghese, Celso Duarte, ha reso note le intenzioni del suo assistito ai microfoni del Secolo XIX, evidenziando le ridotte preferenze nei confronti dei biancorossi per via della categoria: "La Juve è la Juve e c'è poco da aggiungere. Il Napoli è un club importante, ma l'idea di andare ai partenopei e poi essere girato al Bari in Serie C non è il massimo, anche se parliamo di una grande piazza. A ventuno anni e dopo un gran campionato sarebbe giusto che Dany si cimentasse con la B, magari in prestito a Chiavari con l'Entella. Ipotesi estero? Dell'interessamento dei greci non so nulla, in Portogallo Dany per ovvi motivi è seguito. Il direttore sportivo del Saragozza lo ha visto dal vivo a Chiavari". 

L'agente ha però annunciato che una scelta definitiva verrà presa dalla Virtus Entella, proprietaria del cartellino e con cui ha realizzato 12 reti nell'ultimo campionato di C, solamente nei giorni avvenire: "Sono decisioni che comunque spettano alle società, noi aspettiamo e siamo pronti a valutare quello che ci sarà proposto nelle prossime settimane. Il ragazzo a Chiavari sta bene, ha trovato una famiglia e vogliamo continuare ad avere un rapporto corretto con tutti".