L'ultima giornata di una regular season estremamente complicata. No, non è andata come nelle aspettative di inizio anno, quando il Bari di Auteri (poi sostituito da Carrera, e infine richiamato) nutriva velleità da promozione diretta. La realtà, dura, anzi durissima, è una squadra che oggi si gioca il miglior piazzamento possibile, ma nella sola ottica di play-off da giocare ora come unica strada per il paradiso.

QUI BARI: Auteri recupera diversi effettivi. Nell'undici che questa sera sfiderà il Bisceglie potrebbero esserci delle novità. Alcune sono state più o meno anticipate dallo stesso mister nelle dichiarazioni di due giorni fa. Marfella dovrebbe essere il portiere; in difesa sono in diffida Celiento e Di Cesare, ma potrebbero comunque essere preferiti a Minelli e Sabbiane; sarà della partita Ciofani, a destra, nel centrocampo completato da Maita, De Risio e Rolando. In attacco Cianci e Antenucci questa volta assieme: con loro D'Ursi in un tridente da cui ci si aspetta risposte. E' squalificato Marras.

Bari (3-4-3): Marfella; Celiento, Di Cesare, Perrotta; Ciofani, Maita, De Risio, Rolando; Antenucci, Cianci, D'Ursi.

QUI BISCEGLIE: Gli ex Altobello e Romizi nell'undici proposto dalla compagine nerazzurra.

Bisceglie (3-5-2): Spurio, Tazza, Altobello, Marino, Bassano, Mansour, Zagaria, Romizi, Pedrini, Rocco, Sartore.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print