Il tormentone Brienza presto finirà. Il ritiro estivo è ormai alle porte e la decisione non può essere rimandata ancora.

Lo stallo degli ultimi mesi è stato interrotto dall’entrata in scena di Sogliano. Il neo ds del Padova avrebbe proposto al trequartista di giocare per un’altra stagione con i colori della squadra veneta.

Dal fronte barese, invece, negli ultimi giorni sembra essere emersa con più chiarezza l’intenzione della società. La proposta dei biancorossi pare sia un ruolo dirigenziale. La scelta sembra essere anche dettata dal difficile collocamento tattico che avrebbe Brienza nei due moduli che conta di varare Cornacchini. Sia nel 4-4-2 che nel 4-3-3, infatti, il folletto di Cantù non sarebbe a suo agio essendo abituato da sempre a giocare dietro una o più punte.

Il mistero, comunque, che tiene tuttora i tifosi col fiato sospeso, è destinato ad essere svelato a breve. Con le strade di Brienza e il Bari che in questo momento non sembrano più così vicine.

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 8 Luglio 2019 alle 23:00
Autore: Vito Longo
Vedi letture
Print