E' un Bari estremamente ricco in zona offensiva. La Gazzetta dello Sport oggi rimarca le possibilità della squadra di Auteri: "Una macchina da gol. La più potente di tutta la Serie C. Non è ancora il momento delle celebrazioni, né il tempo di adagiarsi sugli allori. Ma i fatti dicono già molte cose interessanti, sul conto della squadra di Auteri".

Comanda le operazioni il solito Antenucci: "La sua storia è chiara: ha offerto il miglior profilo, quando si è giovato del supporto di un punto di riferimento centrale: Bernacci nell’Ascoli piuttosto che Petagna con la Spal. Mentre sembra quasi respingere l’idea di fare da prima punta. Praticamente non la fa, preferisce girare al largo dall’area di rigore. Non a caso, contro il Catania ha sfornato assist a volontà".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 29 ottobre 2020 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print