Esattamente un girone fa, l'otto novembre 2020, al San Nicola il Bari si imponeva sulla Juve Stabia con un netto due a zero. I galletti si approcciarono alla gara con determinazione: più volte gli attaccanti biancorossi si resero pericolosi nei pressi della porta avversaria e al 21' della prima frazione di gioco fu Montalto a siglare l'uno a zero, centrando il bersaglio grosso su una punizione dalla distanza. Il Bari sull'impeto del vantaggio continuò a essere protagonista della gara e, a pochi minuti dalla fine del primo tempo, fu Antenucci a salire in cattedra: un sinistro magistrale dai venti metri si insaccò all'incrocio dei pali, regalando il doppio vantaggio ai biancorossi.

Nella ripresa Bari ancora pericoloso nell'area della Juve Stabia, in più occasioni il portiere ospite Tomei intervenne egregiamente per evitare un parziale più pesante per i suoi; sul fronte offensivo la Juve Stabia impegnò Frattali in un paio di circostanze, ma il numero uno del Bari fu attento tra i pali.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 14:00
Autore: Michele Tedesco
Vedi letture
Print