Tanti giocatori importanti hanno deciso di sposare il progetto Bari ma c'è anche qualcuno che ha declinato come Mota Carvalho, promettente attaccante portoghese, ex Virtus Entella. Il presidente dei liguri, Antonio Gozzi, ha così svelato i retroscena della trattativa a Radio Punto Nuovo, soffermandosi sull'ottimo rapporto con i club di De Laurentiis“Vianni è un operazione importante, l'abbiamo fatta col Napoli per un debito di riconoscenza, perché il Napoli ha lungamente rincorso Mota Carvalho, sarebbe dovuto andare al Bari, ma ha preferito la Juventus dove attualmente gioca. Il Napoli ci ha dato in prestito Contini, nonostante non gli avessimo dato Mota. Hanno avuto un comportamento serio - si legge su tuttonapoli.net - abbiamo avuto tante richieste, ma quando abbiamo dovuto decidere, Vianni l'abbiamo dato a loro".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 5 Settembre 2019 alle 17:45
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print