Sarà il giorno della promozione? Lo sperano i tifosi, desiderosi di abbandonare per sempre la categoria. La D del Bari è stato un campionato vissuto da padrone: oggi a Troina i biancorossi di Cornacchini possono piazzare il colpo decisivo. Basterà vincere o approfittare di un eventuale passo falso della Turris.

QUI BARI: Qualche forfait nella trasferta siciliana. Di Cesare è squalificato, mentre sono out per infortunio Brienza e Neglia. Quale modulo adotterà Cornacchini? Il tecnico può spaziare dal 4-3-3 al 4-4-2. Nel primo caso spazio a Langella (o Liguori, con Piovanello a centrocampo); nella seconda ipotesi potrebbe esserci una torre in più davanti, Iadaresta o Pozzebon, al fianco di Simeri. Il posto di Di Cesare in difesa sarà rilevato da Cacioli, in coppia con Mattera.

Bari (4-3-3): Marfella; Turi, Cacioli, Mattera, Quagliata; Hamlili, Bolzoni, Piovanello; Floriano, Simeri, Liguori.

QUI TROINA: Difesa a tre per i padroni di casa, in piena corsa play-off.

Troina (3-4-3): Serenari; Lo Cascio, Bonfini, Ruano; Didiba, Boscaglia, Saba, Buffa; Sidibe, Musso, Adeyemo.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 18 aprile 2019 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print