Dopo un’intera stagione vissuta dalla maggior parte delle squadre di Serie C al fine di raggiungere i playoff, la postseason sta per cominciare. I galletti hanno sempre fatto fatica ad imporsi negli scontri diretti, ma il fattore esperienza rappresenta una delle poche armi a disposizione per far riemergere speranze apparentemente inabissate.

È vero. La Serie C è una competizione che necessita di estro, freschezza e voglia di emergere; qualità che solo i giovani talenti cristallini possono esprimere al meglio. L’ha dimostrato Mercurio, che alla tenera età di diciassette anni ha deciso – quando gli è stato possibile – di sobbarcarsi il peso di un intero equipaggio ormai alla deriva.

Non va però dimenticato che la terza serie italiana è tra i campionati più estenuanti che ci siano, motivo per cui, a lungo andare, le energie possono venire a mancare, specialmente in una rosa corta come quella del Bari di fine stagione.

I playoff, invece, possono avere risvolti inaspettati. Ad emergere in questo tipo di gare saranno soprattutto qualità come la furbizia e l’esperienza, elementi che il Bari non ha da invidiare a nessuno. La rosa dei biancorossi è infatti la terza per età media (pari a 29,2) tra le squadre che parteciperanno alla postseason, dopo Triestina (30,2) e Catanzaro (29,4).

Peraltro, è notizia delle ultime ore la convocazione di un Consiglio Direttivo d’urgenza di Lega Pro a seguito del focolaio emerso tra le fila della Triestina. L’ipotesi di giocare i playoff in gara secca è tra le più quotate, e strizzerebbe l’occhio a veterani come Antenucci e Di Cesare, che pur avendo disatteso le aspettative dei tifosi nel girone di ritorno, potrebbero far valere il proprio sangue freddo quando messi sotto pressione. D'altronde, il capitano del Bari, insieme a Frattali, ha già vinto i playoff quattro anni fa col Parma

Si dice che l’esperienza non sia quello che accade ad un uomo, ma ciò che un uomo fa con quello che gli accade. È arrivata quindi l’ora per le colonne portanti del Bari di sfruttare le proprie esperienze per tramutarle in successo.

Sezione: News / Data: Dom 09 maggio 2021 alle 21:00
Autore: Gabriele Ragnini
Vedi letture
Print