Colpo di scena a Monopoli. Al termine della gara pareggiata dai gabbiani contro la Ternana, il presidente Alessandro Laricchia ha rassegnato le proprie dimissioni, motivandole per la scarsa affluenza di pubblico al 'Veneziani': "Servono motivazioni - si legge su calciofere.it - e io ora non le ho più. E’ una decisione mia, che meditavo da tempo. Credo che oggi, questa situazione sia maturata definitivamente. Ho fatto tanti sacrifici, abbiamo creato un giocattolo importante, per merito non solo mio ma soprattutto degli altri. Portare avanti un progetto del genere senza l’ausilio del pubblico e della piazza, escludendo chi è sempre venuto e che ringrazio, non è sostenibile. Preferisco andare a fare altrove qualcosa di importante, per me, per la mia famiglia e per il mio lavoro. Per fare quello che ho fatto io fin qui, ci vuole una motivazione. Forse, oggi, questa motivazione non la ho più e non mi diverto più".

Sezione: Serie C / Data: Lun 27 Gennaio 2020 alle 15:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print