Nicolas Di Rito, attaccante argentino classe ’85, dopo il suo trasferimento in quel di Andria, avvenuto nel mercato dicembrino, sta crescendo di giornata in giornata e sta mostrando pian piano le sue doti. Di seguito ecco le parole che il giocatore ha rilasciato ai microfoni di TuttoBari.com.

Sei qui da quasi un mese: come ti stai trovando con la squadra e con lo staff tecnico?

“Sia con la squadra che con lo staff mi sto trovando bene. In parte conoscevo già alcuni compagni e lo staff. Devo dire che pian piano mi sto ambientando qui ad Andria”.

Quant’è stata importante a livello psicologico per te la doppietta fatta in quel di Castellaneta?

“Per un attaccante segnare è sempre importante, poiché ti da molta fiducia. Sicuramente quei due goal sono stati importantissimi per me a livello psicologico”.

Secondo te cosa vi serve per riuscire a conquistare la vetta?

“Dobbiamo continuare su questa strada, giocando a ritmi alti, e non guardando in faccia nessuno. Solo cosi potremo riuscire a conquistare la vetta”.

Domani arriva il Manduria: che partita ti aspetti?

“Tutte le gare che disputiamo in casa sono simili, poiché le squadre tendono a chiudersi in difesa. Noi dobbiamo sempre essere intelligenti e fare il nostro gioco per riuscire a trovare lo spazio giusto per segnare”.

Infine cosa vuoi dire ai tifosi in vista della gara di domani?

“Loro ci sostengono sempre in massa. Voglio chiedergli di continuare cosi”.

 

Sezione: Speciale Andria-Barletta / Data: Sab 11 Gennaio 2014 alle 14:00
Autore: Nicola Massaro
Vedi letture
Print