L’ex difensore biancorosso Luigi Garzya è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni per parlare del Bari che si appresta a disputare il prossimo campionato e del nuovo tecnico: “Non sto seguendo molto il calciomercato. L’anno scorso la pecca del Bari è stata pareggiare tantissime partite. Ne ha vinte poche rispetto alla Reggina. Quest’anno hanno scelto di prendere un allenatore che conosce benissimo questo campionato. È risaputo che le sue squadre giocano bene e fanno calcio spettacolo. Negli ultimi 2-3 anni ha vinto poco, ma è un vincente. Cessione Hamlili? Auteri gioca in un determinato modo, quindi ha bisogno di determinati giocatori. Se sono arrivati a una cessione del genere vuol dire che possono farne anche a meno. Non puoi solo comprare, devi anche vendere. So che lui si affida a giocatori che conosce, specialmente quelli che ha già avuto a Catanzaro. Sono scelte ponderate”.

Chiosa finale sulle favorite per la vittoria del girone C: “Quest’anno a differenza dell’anno scorso ci sono molte più squadre che vogliono vincere il campionato. Il Bari è una delle favorite, ma non la sola. Ci sono tante squadre costruite per vincere, come Catania, Palermo, Monopoli.  Spero che il Bari faccia tesoro degli errori dell’anno scorso, e che non parta con la voglia di mangiare il campionato perché sarà più dura”.

Sezione: Esclusive / Data: Sab 26 settembre 2020 alle 20:30
Autore: Gabriele Ragnini
Vedi letture
Print