Quinto posto con ventitré punti raccolti in dodici giornate disputate sin qui. E' stato questo lo score della formazione Juniores biancorossa, ora in vacanza sino al prossimo 5 gennaio allorquando, stando al calendario, ospiterà il Castrovillari, travolto all'andata per 3-0.

Il cammino dei ragazzi di mister Alfieri è stato ottimale. Se si considera il livello di difficoltà del girone M (e quelle patite dalla società barese la scorsa estate), ne vien fuori una considerazione assai generosa nei confronti dell'Under 19, capace di compattarsi in poche settimane e di mettere in difficoltà avversari più rodati ed esperti.

Mutti su tutti. Tra le stelline messe in vetrina c'è Alessandro Mutti, attaccante prestato dalla prima squadra e capace di trascinare - seppur a tratti - i suoi compagni a suon di gol e ottime prestazioni. Non a caso il suo arrivo l'estate scorsa era stato partorito per la prima squadra allenata da mister Cornacchini, che a sua volta ha accettato con piacere l'idea di farlo giocare e maturare con la Juniores visto il pochissimo spazio a disposizione tra i senior.

L'ascesa del giovane Mutti non ha però oscurato quella di tanti altri componenti della rosa, che avranno ora l'intero girone di ritorno per confermarsi o rifarsi. In attesa di buone nuove dal mercato. Non è mistero infatti che la prima squadra sia sempre a caccia di Under forti e preparati.

Sezione: Giovanili / Data: Dom 16 Dicembre 2018 alle 10:30
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print