Incredibile quanto successo a Teramo. Il Bari conduce a fine primo tempo e ha l'occasione per raddoppiare con Marras. Il 10 sbaglia un rigore e così il Teramo reagendo conquista due rigori su ingenuità clamorose di Semenzato - poi espulso -. Frattali clamorosamente para entrambi i rigori, ma Bombagi prima segna sulla seconda respinta e poi raddoppia con un grande gol. A meno di miracoli il campionato si è concluso quest'oggi. Dal 'Bonolis' è tutto, una buona serata.

96'- Bella parata di Lewandowki su Marras. Era però fuorigioco. L'arbitro fischia la fine della partita. 

95'- Ammoniti Rolando e Auteri. 

94'- Di Cesare fa fallo in attacco. Scuro in volta Auteri in panchina.

93'- Mancano tre minuti. Biancorossi inoffensivi.

92'- Ammonito anche Arrigoni. Nervi tesi.

90'- Nulla di fatto. Saranno sei i minuti di recupero.

89'- Fallo di Piacentini su Antenucci. Una delle ultime occasioni per i biancorossi.

88'- Angolo per il Teramo. Non c'è reazione del Bari.

86'- Ammonito anche Bianco. Auteri toglie Ciofani e De Risio per Citro e Maita.

84'- Ci prova per inerzia il Bari, virtualmente a -11 dalla Ternana. Potrebbe chiudersi quest'oggi il campionato dei galletti.

82'- Ammonito Lewandowski per perdita di tempo.

80'- Biancorossi ko. Lancio preciso per Bombagi che salta con un dribbling Sarzi-Puttini, mette a sedere Frattali e segna il raddoppio.

GOL DEL TERAMO, BOMBAGI

78'- Doppio cambio nel Bari. Dentro Bianco e Sarzi-Puttini per Candellone e Lollo. Nel Teramo esce Pinzauti per Gerli.

77'- Si fa durissima adesso. Pesa come un macigno l'errore di Marras dal dischetto, ma anche l'ingenuità di Semenzato.

75'- E' successo qualcosa di clamoroso. Frattali para due rigori, viene espulso Semenzato. E Bombagi fa 1-1.

INCREDIBILE ANCORA FRATTALI PARA. SULLA RESPINTA SEGNA PERO' BOMBAGI.

INCREDIBILE. PARA FRATTALI. Sulla respinta Semenzato fa fallo e l'arbitro fischia un altro rigore. Espulso Semenzato.

RIGORE PER IL TERAMO, PUNITO UN TOCCO DI MANI DI SEMENZATO

70'- Il Teramo ha preso coraggio, anche complice l'atteggiamento un po' troppo remissivo del Bari. Ammonito nel frattempo De Risio.

68'- Altra occasione per il Teramo con Soprano. In affanno il Bari, Frattali fa un altra parata decisiva.

67'- Miracolo di Frattali. Vola il portiere del Bari su un colpo di testa indirizzato al sette di Bombagi. Si fa anche male l'ex Parma.

65'- Si riprende Ciofani. Nulla di grave per l'ex Frosinone.

64'- Occasione per lo stesso Mungo. Di testa l'ex Cosenza spedisce a lato. Sanitari in campo per un colpo alla testa per Ciofani.

63'- Buon recupero di Lollo su Mungo, il migliore dei suoi. Fallo nel frattempo di Candellone.

61'- Teramo in proiezione offensiva con Ferreira. Sarà angolo.

59'- Candellone guadagna un altro fallo. Buon avvio di ripresa per l'ex Pordenone.

57'- Ammonito Semenzato. Un po' stordito il Bari dopo l'errore dagli 11 metri.

55'- Soprano abbatte Candellone. Marras dal dischetto si fa ipnotizzare dal portiere polacco. Grande occasione sciupata dai galletti.

54'- LEWANDOWSKI PARA IL RIGORE

RIGORE PER IL BARI

52'- Fallo guadagnato da De Risio. Riparte il Bari.

50'- Primo squillo anche del Teramo. Ci prova Mungo, palla alta.

48'- Ancora Bari con una semirovesciata di Marras. Palla alta.

47'- Subito occasione per il Bari. Contropiede micidiale di Rolando che serve Antenucci. L'ex Spal scarica a rete, ma una deviazione sfortunata di Marras salva il Teramo.

46' - Inizia il secondo tempo. Non ci saranno cambi.

Le squadre tornano in campo.

Un primo molto divertente tra Teramo e Bari. Padroni di casa che hanno tirato più volte nello specchio di Frattali - anche pericolosamente -, ma è il Bari a condurre. Decisiva la. bella rete di Antenucci, su splendido servizio di Marras. Il Bari è apparso ordinato in fase difensiva, ma dà l'impressione di soffrire a centrocampo. In attacco si è visto poco Candellone. Nei prossimi quaranticinque minuti bisognerà consolidare il vantaggio.

46'-  L'arbitro fischia la fine della prima frazione. Conduce il Bari 1-0.

45'- Brutto fallo di Vitturini su Rolando. Ammonito l'ex Pescara. Ci sarà un minuto di recupero.

44'- Ci prova Bombagi. Angolo per il Teramo.

43'- Grande azione di sfondamento di Di Cesare, il cui tiro è ben bloccato da Lewandowski.

41'- Cross tagliato per Bombagi, Rolando controlla. Ultimi cinque minuti del primo tempo.

39'- Buon cross di Marras, Semenzato ci prova ma non ci arriva.

38'- Ammonito Mungo per fallo su Marras.

37'- Buono spunto di Rolando, che prova a servire Antenucci. Provvidenziale Soprano.

36'- Ancora Teramo con Mungo che ci prova al volo. Para Frattali.

35'- Occasionissima per Pinzauti. Il centravanti dei padroni di casa colpisce di testa, ma spedisce a lato da buona posizione.

34'- Fallo in attacco di Soprano. Si riparte da Frattali.

32'- Ammonito Marras per fallo su Tentardini. Punizione per il Teramo.

31'- E' sempre pericoloso il Teramo sui cross a tagliare l'area dei suoi esterni. Male fin qui il centravanti Pinzauti.

30'- Il Teramo lascia costruire l'azione al Bari, allentando la pressione iniziale. Il Bari dal canto suo si difende ordinatamente.

28'- La Ternana conduce 2-0 sulla Paganese. Sarebbe vitale vincere quest'oggi a Teramo.

26'- Ammonito Lollo. Attacca il Teramo.

24'- La sblocca il Bari con Antenucci. Classica azione della squadra di Auteri, con Ciofani che serve Marras a centrocampo la cui verticalizzazione è perfetta per l'ex Spal, abile a bucare la porta di Lewandowski con un preciso pallonetto.

GOOOOOOOL DEL BARIIIIIIII, AAAAAANTENUCCCCCCCCCIIIIIIII

23'- Male nel Bari fin qui De Risio e Candellone, raramente serviti dai compagni.

22'- Prima metà di tempo molto divertente. Le due squadre si confermano tra le migliori in termini di gioco espresso del campionato.

21'- Ancora Teramo con Santoro. Di Cesare si immola e spazza in corner.

20'- Buono spunto di Semenzato che serve Marras al limite dell'area di rigore. Il suo cross è da dimenticare.

18'- Attacca pericolosamente anche il Teramo con un cross a tagliare l'area di Ferreira. Vitturini la rimette in mezzo per Bombagi che svetta su Sabbione, ma spedisce a lato.

16'- Occasione anche per il Bari. Squillo di Antenucci, ben servito da Marras, che scarica un pelo alto sopra la porta di casa. Bari vicino al vantaggio.

14'- Enorme rischio di De Risio che serve una palla lenta a Frattali. Provvidenziale il portiere biancorosso.

13'- Ci prova Lollo dal limite, ma il suo tiro è murato da Mungo.

11'- Molto alta la linea difensiva del Bari, che si sta affidando alle ripartenze in questi primi minuti.

9'- Gioca bene il Teramo. Bravi nelle triangolazioni e nelle verticalizzazioni immediate tra le linee i ragazzi di Paci.

8'- Nulla di fatto. Si riparte da Lewandowski.

7'- Fallo guadagnato da Rolando sulla trequarti di campo. Salgono le torri baresi.

6'- Pericoloso il Teramo con una buona serie di triangolazioni. Mette in angolo Di Cesare. Sul piazzato ci prova Soprano, ma palla alta.

4'- Rientra Santoro. Aggressivi i padroni di casa.

3' - Resta a terra Santoro. Staff sanitario in campo. Sembra non farcela il centrocampista degli abruzzesi.

2'- Rolando si schiera a sinistra, Semenzato a destra. Nel frattempo retropassaggio rischioso di Di Cesare controllato da Frattali in uscita.

1'- Fischio d'inizio. Inizia il match.

14.58 - Presente come di consuetudine il presidente Luigi De Laurentiis. Nel frattempo le squadre iniziano lentamente a fare il loro ingresso in campo. Padroni di casa in maglia biancorossa a strisce verticale, pugliesi in completo nero.

14.50 - Seconda partita consecutiva da titolare per Leonardo Candellone (prima volta che accade in stagione). Dopo la buona prova dello scorso match, dall'attaccante piemontese ci si aspetta il primo gol in campionato.

14.44 - Ternana impegnata in contemporanea in casa contro il fanalino di coda Paganese. Una partita decisamente abbordabile per la capolista, motivo per cui serviranno i tre punti questo pomeriggio. Il distacco dal primo posto è al momento di otto punti in favore degli umbri. 

14.35 - Squadre in campo per il riscaldamento prepartita. Il cielo è parzialmente nuvoloso, 17°C circa. Terreno di gioco in erba sintetica in perfette condizioni.

14.26 - Nel Teramo Paci conferma l'undici ipotizzato alla viglia. Panchina per Carlo Ilari, capocannoniere dei biancorossi con 5 reti. L'oggetto del desiderio di Napoli e Bari, Salim Diakite, siederà in tribuna

14.18 - Arrivano novità circa la tribuna di Cianci. La società fa sapere che l'attaccante a seguito di un contrasto occorso durante la seduta di rifinitura ha riportato una forte contusione al piede destro e non sarà a disposizione. Il calciatore sarà sottoposto agli accertamenti del caso.

14.10 - Non sarà oggi l'esordio di Pietro Cianci con la maglia della sua città. L'attaccante barese, arrivato a Bari solo giovedì pomeriggio, non figura tra i disponibili per la gara di oggi. Auteri dà fiducia a gran parte dell'undici che ha battuto domenica scorsa il Francavilla. Cambia solo l'esterno destro, con Semenzato al posto dell'infortunato Andreoni. Da vedere però se sulla destra giocherà lo stesso Semenzato o Rolando. Ritrova la maglia da titolare anche De Risio, che sostituisce Bianco.

Buon pomeriggio gentili lettori di TuttoBari.com e benvenuti alla diretta testuale di Teramo-Bari, match valido per la ventunesima giornata del Girone C di Serie C. Un impegno molto insidioso attende i biancorossi, contro un avversario scorbutico ed in leggera flessione dopo un ottimo inizio di campionato ma tuttora imbattuto nel proprio stadio. I galletti vogliono continuare a vincere dopo i successi nei derby con Bisceglie e Francavilla, restando in scia della Ternana impegnata in contemporanea con la Paganese. Di seguito le formazioni ufficiali dell'incontro.

Teramo (4-3-3): Lewandowski; Vitturini, Soprano, Piacentini, Tentardini; Mungo, Santoro, Arrigoni; Bombagi, Pinzauti, Costa Ferreira.

A disposizione:  Valentini, D'Egidio, Trasciani, Cappa, Romanucci, Di Francesco, Ilari, Lombardi, Gerbi All. Paci.

Bari (3-4-3): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare; Rolando, De Risio, Lollo, Semenzato; Marras, Antenucci, Candellone.

A disposizione: Marfella, Fiory, Celiento, Perrotta, Bianco, Maita, Citro, Sarzi-Puttini, Minelli. All. Auteri.

Stadio: Gaetano Bonolis.

Arbitro: Matteo Gualtieri di Asti.

Assistenti: Francesco Perrelli di Isernia e Luca Dicosta di Novara.

IV Uomo: Cristian Cudini di Fermo.

Sezione: I nostri LIVE / Data: Sab 30 gennaio 2021 alle 16:01
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print