Simeri inventa, Floriano segna. Centrocampo meno brillante del solito

11.11.2018 16:30 di Mario Caprioli  articolo letto 7999 volte
Simeri inventa, Floriano segna. Centrocampo meno brillante del solito

Settimo successo stagionale per il Bari che batte il Città di Messina per una rete a zero e raggiunge quota 23 punti. Decide Roberto Floriano al 32'. Restano cinque le lunghezze di vantaggio sulla Nocerina, seconda della classe.

Di seguito le pagelle:

MARFELLA 6 Mai impegnato, partita da spettatore;

NANNINI 6 In crescita rispetto al match di sette giorni fa. Mai in apprensione al cospetto del suo diretto avversario;

DI CESARE 6 Attento in copertura sulle punte ospiti;

CACIOLI 6 Non commette sbavature, preciso palla al piede;

TURI 6 Poco propositivo in fase d’attacco ma tiene bene la posizione;

BOLZONI 6 Si fa valere in fase di interdizione. Commette più errori del solito palla al piede;

HAMLILI 6 Vedi Bolzoni. Svolge il compitino senza impressionare;

PIOVANELLO 6 Meno brillante rispetto ad altre occasioni. Spesso sbaglia l’ultimo passaggio;

BRIENZA 6.5 Geniale nell’innescare Simeri nell’azione che porta all’1-0. Cala nella ripresa;

FLORIANO 6.5 Ha il merito di farsi trovare nel posto giusto al momento giusto per battere Paterniti e realizzare il suo quarto gol in biancorosso;

SIMERI 6.5 Non incisivo dalle parti di Paterniti ma è suo l’assist che permette ai biancorossi di passare in vantaggio;

NEGLIA 6 Dà vivacità all’attacco ma non riesce a trovare la porta;

LANGELLA sv

FEOLA sv

BOLLINO sv

CORNACCHINI 6 La sua squadra vince ancora ma convince meno rispetto ad altre occasioni. I biancorossi hanno il demerito di non chiuderla e di arretrare troppo il baricentro negli ultimi minuti.